mercoledì 30 aprile 2008

Scopri anche tu le interessanti novità di Foxit Reader 2.3

E' stato rilasciato l'aggiornamento per il notissimo lettore dei file PDF (Portable Document Format), gratuito, leggerissimo ed anche in italiano.


Caratteristiche Tecniche:

Data 24.04.2008

Sistemi Operativi :

Windows Me/2000/XP/2003/Vista / Windows mobile


Linux / Linux mobile


Dimensione 2.55 Mbyte

Produttore Link al produttore

Licenza Freeware

Versione 2,3 Build 2825

Multi language

Che cosa c'è di nuovo nella versione 2,3 ?

Alcune delle nuove caratteristiche:
* Gli utenti possono creare, modificare o cancellare i segnalibri in un file PDF
* Consente agli utenti di aprire più file in un'unica sessione. Si può scegliere di visualizzare i file PDF in una scheda multi-finestra o più sessioni di lavoro dalla finestra di dialogo Preferenze.
* Supporto per molti formati multimediali, inclusi audio e video.
* Possibilità di creare commenti in un box di testo da far scomparire o ricomparire all’occorrenza.
* Fornisce la guida per il righello orizzontale e verticale al fine di aiutare gli utenti a allineare e la posizione degli oggetti sulla pagina. Click destro sul righello consente di modificare l'unità di misura.
* ingrandisce a volontà le aree del file PDF facilitando in tal modo le modifiche .
* Scrolling automatico che consente agli utenti di visualizzare i documenti senza utilizzare il mouse o la combinazione di tasti.
* Nuovi tool per gestire i link, gli utenti possono impostare una determinata azione per i collegamenti, come visualizzare una pagina, eseguire un file, aprire un sito web, etc.

* Consente agli utenti di stampare l'area selezionata in Foxit Reader semplicemente selezionando l'opzione Stampa dal menu contestuale.
* Elenca i tipi di carattere ed i font utilizzati nel documento originale nella finestra di dialogo Proprietà.
* Consente agli utenti di aprire un documento in PDF protetto da password con un semplice prompt dei comandi.
* una interfaccia utente completamente riprogettata con un nuovo look che rende il software più che mai intuitivo .

* Scelta della lingua preferita tra 34 a disposizione : si può scegliere l'italiano con un semplice click del mouse.
* Correzioni di molti bug

*******

cheyenne

domenica 27 aprile 2008

Altre tecniche di phishing

Antiphishing Working Group (a cui appartiene Panda Security) lancia l'allarme di una massiccia diffusione di false pagine web durante il mese di gennaio e febbraio che ha seminato vittime nei frequentatori dei siti a pagamento di eBay e PayPal. Oltre questi ultimi e le banche [ precedente articolo sul phishing], gli esperti di sicurezza di PandaLabs hanno individuato altri attacchi di phishing che utilizzano false pagine di mondi virtuali (ad esempio, World of Warcraft-WoW) oppure false e-mail di cui si esclude la provenienza Microsoft , nelle quali vengono richieste credenziali Xbox che ingannano gli utenti poco esperti. Aumentano, quindi, gli attacchi del Cybrcrime volti ad ottenere le password del mondo virtuale e del gioco on-line tramite Trojan e speciali tecniche di phishing, creati "ad hoc". I criminali informatici mirano ad ottenere le credenziali Xbox (come nello screen in allegato), perché di solito sono le stesse di quelli utilizzati per accedere ad altri servizi, come ad esempio Hotmail. Molti incauti utenti inseriscono senza alcuna precauzione "dati personali" come il loro numero di carta di credito, acquistano e scaricano l'ultimo gioco, e scambiano denaro in "mondi virtuali, etc., il che apre le porte al Cybercrime, come è ampiamente descritto nel sito web di PandaLabs Blog.
L'obiettivo, purtroppo, è sempre quello di ottenere indirizzi di posta elettronica a cui inviare spam.
Tecnopolis-hi ha denunciato da tempo l'attività del Cybercrime
che gestisce un traffico di enormi quantità di denaro a livello internazionale per venderli al miglior acquirente. I consigli per la prevenzione sono sempre i medesimi, il mondo di Internet è fantastico, ma come tutte le comunità ha i suoi lati positivi e negativi. La prudenza non è mai troppa specialmente se - a rischio - è il numero della
carta di credito o altri dati riguardanti la privacy. Un'attenzione particolare è rivolta ai giovanissimi che hanno i primi approcci sul web attraverso chat o giochi on line. I genitori, in questo caso, debbono svolgere un ruolo fondamentale ed insostituibile nell'essere vicini ai propri figli mentre scoprono le potenzialità del web. Tecnopolis-hi ha dedicato molti articoli anche
su speciali software da far usare anche nella fascia d'età della prima infanzia.

fonte Panda Security

cheyenne

La Costituzione della Repubblica Italiana è on line

Chiedo venia .... per questo excursus ..., "fuori dall' informatica" .... In questi ultimi giorni sono stata letteralmente sommersa di e-mail di ragazze e ragazzi, che, oltre a chiedere informazioni sulla "sicurezza informatica" mi hanno posto delle domande ..... rispondo dal blog ai tanti giovanissimi ed affezionati lettori che hanno chiesto informazioni sulla Costituzione Italiana. Alcuni di loro mi hanno scritto che la scuola è stata carente nel fornire loro "la memoria storica" delle radici della Repubblica Italiana. Quindi, oltre il link al sito della Presidenza della Repubblica, ho l'onore di comunicare che Tecnopolis-hi intende pubblicare alcune parti dei discorsi di un grande Servitore dello Stato qual'è Giorgio Napolitano - Presidente della Repubblica Italiana. Di seguito .... ampi brani dell’intervento del Presidente della Repubblica, in occasione della celebrazione della Festa della Liberazione a Genova.


La Resistenza salvò l’Italia
Rinnovo innanzitutto l’omaggio appena reso alla memoria dei vostri 1863 caduti, il cui sacrificio rispecchia l’ampiezza e l’eroismo delle schiere dei combattenti per la libertà. Desidero nello stesso tempo rivolgere un saluto e un apprezzamento particolare all’Istituto ligure per la storia della Resistenza e dell’età contemporanea e al suo presidente sen. Raimondo Ricci.
Un istituto che ha sempre costituito un luogo di incontro e di unità, impegnandosi ad approfondire e trasmettere ricostruzioni obbiettive e non di parte dell’esperienza della Guerra di Liberazione. Esso ha continuato - con iniziative anche recenti cui avrò modo di riferirmi - ad alimentare una coscienza storica comune, affidata non a stereotipi ma a conoscenze e valutazioni
inoppugnabili.[...]Sappiamo quel che significa per l’Italia la data del 25 aprile: essa segna la liberazione piena del paese dalla dittatura e dall’occupazione straniera, la riconquista su tutto il territorio nazionale di una condizione di libertà e d’indipendenza. Ma dobbiamo ogni volta sentirci impegnati a [...] ripercorrere nella sua complessità, l’esperienza vissuta nel drammatico periodo in cui "l’Italia era tagliata in due": esperienza tradottasi in una straordinaria prova di riscatto civile e patriottico. Questo fu la Resistenza, dai primi giorni seguiti alla firma dell’armistizio e al crollo dell’8 settembre 1943 fino ai gloriosi momenti conclusivi della liberazione delle nostre città e della nostra terra. Ed essa non può perciò appartenere solo a una parte della nazione, ma deve porsi al centro di uno sforzo volto a «ricomporre, in spirito di verità» - come dissi nel mio primo messaggio al Parlamento - «la storia della nostra Repubblica». Dobbiamo giungere sempre più decisamente a questa condivisione, a questo comune sentire storico. E credo che in tal senso si siano compiuti nel corso degli anni - da una celebrazione all’altra del 25 aprile - importanti passi avanti [...].
Ho un anno fa celebrato il 25 aprile a Cefalonia, per rendere commosso omaggio all’eroismo e al martirio delle migliaia di militari italiani, che in quell’isola greca trasformata in roccaforte, scelsero di battersi in spirito di fedeltà alla patria italiana, caddero in combattimento, furono barbaramente trucidati dopo la sconfitta e la resa - soldati, ufficiali, generale Comandante - o portati alla morte in mare, o deportati in Germania.E ho attribuito un significato speciale al ricordo di quella tragedia, successiva all’8 settembre 1943, che resta la più terribile espressione della rabbia e della ferocia nazista dinanzi alla volontà di riscatto nazionale degli italiani costretti a una innaturale e servile alleanza. Un significato speciale, dicevo, nel senso dell’impegno a cogliere e porre in primo piano una componente della Resistenza che fino a tempi recenti non è stata abbastanza valorizzata. Parlo del contributo dei militari. Sappiamo tutti quale apporto essenziale venne dalle formazioni partigiane, nelle montagne e nelle città, e da molteplici forme di solidarietà popolare, che si espresse tra l’altro nell’appoggio spontaneo ai giovani che si rifiutavano di subire la chiamata alle armi con la repubblica di Salò, agli ebrei che cercavano di sfuggire a un destino di morte, e anche a molti militari alleati fuggiti dai campi di prigionia che spesso si univano alle unità dei combattenti della libertà. Ma molto importante fu il concorso dei militari, chiamati a repentine, durissime prove all’indomani dell’armistizio, degli ufficiali e dei soldati che si unirono ai partigiani rafforzandone la capacità di combattimento e infine delle nuove forze armate che si raccolsero nel Corpo Italiano di Liberazione. E grande significato ebbe anche la resistenza di centinaia di migliaia di militari italiani internati in Germania nei campi di concentramento, che respinsero, in schiacciante maggioranza, l’invito a tornare in Italia aderendo al regime repubblichino. [...] Le ragioni, le molle della ribellione e della lotta di tanti nostri militari vanno ricercate senza retorica, se non in una coscienza politica già pienamente maturata, piuttosto nel senso dell’onore e della dignità nazionale e personale, e in un impulso di solidarietà umana e di corpo tra gli appartenenti a reparti militari sottoposti a dure prove comuni. Più in generale, ci fu solo nel tempo una saldatura tra i giovani e i giovanissimi che ingrossarono le fila della Resistenza e il patrimonio ideale e politico degli uomini dell’antifascismo.Fu decisiva, e abbracciò tutti, la riscoperta, la riconquista di un senso sicuro della patria. La descrisse così una scrittrice sensibile come Natalia Ginzburg: «Le parole patria e Italia ci apparvero d’un tratto senza aggettivi e così trasformate che ci sembrò di averle udite e pensate per la prima volta. Eravamo lì per difendere la patria, le strade e le piazze delle nostre città, i nostri cari e la nostra infanzia, e tutta la gente che passava».


In quella guerra patriottica, e nella difesa dell’Italia anche nelle sue strutture materiali e nelle sue possibilità di futuro, si univano naturalmente partigiani e militari fedeli ai loro doveri nazionali. [...]Non c’è bisogno di ricordare come la sera del 25 aprile 1945, a conclusione dell’incontro svoltosi sotto gli auspici del Cardinale Arcivescovo e nella sua ospitale abitazione, il generale Meinhold avesse firmato la resa tedesca nelle mani dei rappresentanti del Comitato di Liberazione Nazionale, presieduto da Remo Scappini. Fu quello un fatto senza eguali, che rimane un grande segno di distinzione e di onore per la Resistenza genovese. «Per la prima volta nella storia di questa guerra» - si lesse nell’appello del CNL per la Liguria - «un corpo d’esercito si è arreso dinanzi a un popolo». Parole restate sempre care, come ci hanno infine detto anche le sue Memorie, a un protagonista dell’insurrezione di Genova, Paolo Emilio Taviani [...]. Tuttavia, anche dopo la firma della resa da parte del
generale Meinhold, permaneva il rischio del piano di distruzione dei porti di Genova, Trieste e Fiume, il cosiddetto "piano Z" da tempo predisposto dai Comandi tedeschi. Poi, anche l’ufficiale nazista più determinato a far saltare il porto di Genova fu costretto ad arrendersi ai partigiani. Quel che mi preme mettere in luce è l’impegno [...] dei rappresentanti della Marina militare italiana presso l’organizzazione partigiana, il più importante dei quali, il capitano di fregata Kulczycki già comandante in seconda a bordo della corazzata Cavour, aveva dato vita a un organismo, il Vai, che riuniva tutte le forze patriottiche a carattere militare e apolitico, cadendo poi, a Genova, nella mani delle SS e venendo fucilato nel campo di Fossoli. Il nome di questi nostri eroici militari è segnato nell’Albo d’oro della Resistenza. [...].

Questi sono fatti, non retorica, non mito. Vedete, c’è stato in tempi recenti un gran parlare dell’esigenza di "smitizzare" la Resistenza. Ora, è giusto - proprio per rendere più credibile la valorizzazione della Resistenza - non tacere i suoi limiti, sia o no accettabile che la si presenti come realtà ed esperienza "minoritaria"; ma bisogna ben distinguere quel che è cresciuto come "mito" sulla base di un’analisi oggettiva, al di là della grande onda emotiva della liberazione, e quello che è stato tutt’altro. E a questo proposito vorrei dire che in realtà c’è stato solo un mito privo di fondamento storico reale e usato in modo fuorviante e nefasto: quello della cosiddetta "Resistenza tradita", che è servito ad avvalorare posizioni ideologiche e strategie pseudo-rivoluzionarie di rifiuto e rottura dell’ordine democratico-costituzionale scaturito proprio dai valori e dall’impulso della Resistenza. All’inizio dello scorso decennio, è apparso un saggio storico di non comune impegno e profondità, dovuto a Claudio Pavone, nel quale si sono messi in evidenza i
diversi volti della Resistenza, e in particolare, accanto a quello di una guerra patriottica, quello di una "guerra civile". Tale profilo è stato a lungo negato, o considerato con ostilità e reticenza, da parte delle correnti antifasciste. Ma se ne può dare - Pavone lo ha dimostrato - un’analisi ponderata, che non significhi in alcun modo "confondere le due parti in lotta, appiattirle sotto un comune giudizio di condanna o di assoluzione". E questo vale anche per i fenomeni di violenza che caratterizzarono in tutto il suo corso la guerra anti-partigiana e da cui non fu indenne la Resistenza, specie alla vigilia e all’indomani della Liberazione. Le ombre della Resistenza non vanno occultate, ma guai a indulgere a false equiparazioni e banali generalizzazioni; anche se a nessun caduto, e ai famigliari che ne hanno sofferto la perdita, si può negare sul piano umano un rispetto maturato col tempo. Insomma, è possibile e necessario raccontare la Resistenza, coltivarne la storia, senza sottacere nulla, "smitizzare" quel che c’è da "smitizzare" ma tenendo fermo un limite invalicabile rispetto a qualsiasi forma di denigrazione o svalutazione di quel moto di riscossa e riscatto nazionale cui dobbiamo la riconquista anche per forza nostra dell’indipendenza, dignità e libertà della Nazione italiana.

E a cui dobbiamo anche il contesto di rispetto della nostra sovranità entro il quale fu elaborata la Costituzione repubblicana. Si guardi alla sorte che toccò ai due paesi che rimasero fino alla sconfitta totale coinvolti nella guerra voluta da Hitler, nell’alleanza guidata dalla Germania nazista. Il percorso di definizione di nuovi assetti istituzionali e costituzionali in Germania fu pesantemente condizionato dalla divisione del paese in due zone di occupazione e di influenza. Quel percorso fu affidato, nella zona occidentale, dai governatori militari delle potenze occupanti ai governi dei Länder, e la nuova "Legge fondamentale" fu approvata da un ristretto e provvisorio Consiglio Parlamentare solo nel maggio del 1949. In Giappone, la revisione costituzionale ebbe per base un progetto ispirato dal generale americano MacArthur [...].

In Italia, il progetto di nuova Costituzione democratica venne invece elaborato dall’Assemblea Costituente, eletta a suffragio universale, fu discusso in piena libertà e autonomia di pensiero e approvato a stragrande maggioranza il 22 dicembre 1947. È difficile immaginare quale sarebbe stato il percorso, se l’Italia non avesse trovato in sé la forza per affrancarsi dall’alleanza con la Germania nazista e per prendere il suo posto, grazie al contributo delle sue nuove Forze Armate e della Resistenza, come co-belligerante nell’alleanza antifascista accanto alle formazioni occidentali che combatterono duramente per liberare il nostro paese. Le idealità e le aspirazioni dei nostri combattenti per la libertà poterono così tradursi in un essenziale quadro di riferimento per l’elaborazione della Carta costituzionale nell’Italia divenuta Repubblica per volontà di popolo.Quelle aspirazioni appaiono pienamente recepite nella limpida sintesi dei "Principi fondamentali" della Costituzione repubblicana e nell’insieme dei suoi indirizzi e precetti. Ricordiamo i primi dodici articoli della Carta. Diritti inviolabili dell’uomo e doveri inderogabili di solidarietà; uguaglianza davanti alla legge di tutti i cittadini, senza distinzione di sesso, di razza, di opinioni politiche, di condizioni personali e sociali; rimozione degli ostacoli che impediscono il pieno sviluppo della persona umana ; diritto al lavoro; unità e indivisibilità della Repubblica; ripudio della guerra e impegno a promuovere e favorire le organizzazioni internazionali che mirano ad assicurare la pace e la giustizia fra le nazioni - ebbene, non è precisamente questa l’Italia libera, più giusta, aperta al mondo, che i combattenti per la Resistenza sognavano? Sì, possiamo con
buoni motivi dire che il messaggio, l’eredità spirituale e morale della Resistenza, vive nella Costituzione : in quella Costituzione in cui possono ben riconoscersi anche quanti vissero diversamente gli anni 1943-45, quanti ne hanno una diversa memoria per esperienza personale o per giudizi acquisiti. La Carta costituzionale - di cui stiamo celebrando il sessantesimo anniversario - costituisce infatti la base del nostro vivere comune e della nostra rinnovata identità nazionale. «Nessuna delle forze politiche oggi in campo - desidero ribadire quel che ho detto dinanzi al Parlamento - può rivendicarne in esclusiva l’eredità». È un patrimonio che appartiene a tutti e vincola tutti.
Naturalmente, la Costituzione poteva solo offrire la trama della nuova Italia sperata e invocata a mano a mano che progrediva la guerra di Liberazione, e all’indomani della sua conclusione. Non ne nascevano già definiti nella loro concretezza la società e lo Stato corrispondenti al dettato costituzionale. Dare attuazione a quei principi ha richiesto e richiede un impegno civile, culturale e politico, che non si dà una volta per tutte, che va sempre rinnovato e fatto rivivere, con l’apporto essenziale delle nuove generazioni. Impegno ed apporto, che possono essere sollecitati dal sempre più significativo collocarsi della nostra Carta e del nostro patrimonio costituzionale nel grande quadro del processo di costruzione dell’Europa unita.

Contano nella nostra Carta - a sessant’anni dalla sua entrata in vigore - non solo i principi, i diritti e i doveri, ma le istituzioni. Queste sono certamente perfettibili e riformabili rispetto al disegno che ne fu definito nel 1946-47, ma esse costituiscono, nell’essenziale, pilastri insostituibili dello Stato di diritto e della democrazia repubblicana: il Parlamento, in cui si esprime la sovranità popolare; le Regioni e gli enti locali; la magistratura come ordine autonomo e indipendente; gli istituti di garanzia costituzionale. Alla vitalità di queste istituzioni è ugualmente affidato il retaggio della Resistenza [...].

In questo spirito celebriamo oggi congiuntamente l’anniversario del 25 aprile e quello della Costituzione e delle istituzioni repubblicane, cui va il rispetto non formale ma effettivo e coerente degli italiani di ogni parte politica per garantire un degno avvenire democratico al nostro Paese.

**************

cheyenne


sabato 26 aprile 2008

Cambia l'esca, ma il phishing è sempre in agguato

Gli esperti di sicurezza della notissima azienda finlandese F-Secure hanno scoperto un altro metodo di phishing. L'esca è lanciata proprio nell'ambito degli scettici di fronte a "strane" e-mail. In questo caso, non viene chiesta ALCUN account o password, bensì si cerca di convincere il destinatario che c'è bisogno di installare un Certificato Digitale, per maggiore sicurezza (sic !). Questa tecnica mantiene il classico elemento di phishing simulando l'istituzione di fiducia: la banca. Che cosa succede se la vittima abbocca all' esca e installa il presunto "certificato"? Purtroppo, verrà installato un trojan-spy sul pc, che altro non è che un software "cavallo di troia" usato per sottrarvi dati personali e/o nel caso peggiore per usare il vostro pc come "zombie" nelle reti Botnet. Il Cybercrime, sta adottando sempre più sofisticati mezzi di "ingegneria sociale" .... ahimè ... ed , in tal modo, alza sempre più il livello di pericolosità. Attenzione! Come già descritto nei precedenti articoli, PREVENIRE E' MEGLIO CHE CURARE! Le Banche o le Poste NON inviano MAI nè richieste di dati personali, nè informazioni sul conto corrente, nè certificati digitali.

fonte F-Secure

cheyenne

venerdì 25 aprile 2008

Con TELLME comandi vocali per Blackberry: parola di Microsoft®

Microsoft® dopo aver acquisito nel marzo 2007 Tellme Networks, lanciò nel mese successivo un nuovo servizio gratuito di ricerca. Da pochi giorni, la società ha annunciato l'aggiunta della funzione che consente comandi vocali da parte degli utenti BlackBerry. Dopo aver comunicato la password "a voce", i risultati appariranno automaticamente sulla schermata. La tecnologia GPS abbinata a Live Search, farà il resto ..... come:

* Pronunciare il nome di una azienda o categoria economica, come ad esempio "caffè" o "hardware" e vedere in diretta i risultati della ricerca con l'indirizzo professionale
* Pronunciare il nome di un cinema o teatro ed ottenere le indicazioni stradali per raggiungere il luogo e la possibilità di acquistare i biglietti realizzato da Fandango Film
* Pronunciare la parola "traffico" e ottenere una mappa con le condizioni del traffico sulle principali rotte locali, utilizzando il Live Search Virtual Earth™
* Pronunciare la parola "meteo" e avere la possibilità di veder visualizzate le condizioni meteorologiche nelle città degli Stati Uniti a propria scelta nell'arco di 5 giorni
* Pronunciare la parola "mappa" e, utilizzando le coordinate GPS e Live Search Maps, consultare una mappa della zona o altra città a propria scelta e la mappa verrà aggiornata automaticamente.

Tellme è una filiale di Microsoft®, è utilizzata da più di 40 milioni di persone ogni mese ed ha sede a Mountain View, California.

Una domanda sorge spontanea: quando avremo il piacere di usufruire di tale servizio in Italia?
link utili:
cheyenne

giovedì 24 aprile 2008

Il Burka diventa Bluetooth

La tecnologia Bluetooth pare sia capace di abbattere le barriere religiose infatti, Markus Kison, ha coniato lo CharmingBurka capace di inviare attraverso il cellulare un'immagine scelta dalla donna che indossa il burka. Pare che questa idea non entri in antitesi con le leggi del Corano e, nello stesso tempo, soddisferebbe il desiderio di vivere una vita più occidentale ad alcune donne musulmane. Lo CharmingBurka utilizza il protocollo OBEX impiegato dalla maggior parte dei cellulari. Ovviamente, non c'è mai certezza che, l'immagine inviata, sia realmente quella della donna in questione.
Fonte e sito ufficiale contenente le informazioni sul progetto:

Resize
------------------------------------------------------------------------------------

Glossario

Bluetooth: Tecnologia attraverso la quale è possibile collegare, mediante l'impiego di trasmettitori ad onde corte, periferiche e dispositivi hardware. Particolarmente usata per collegare dispositivi quali: cellulari, palmari, notebook.

OBEX: acronimo di OBject EXchange protocollo di comunicazione che facilita lo scambio di file binari tra device.

Nel 2048 l'appartamento virtuale per i nonni

Chi l'avrebbe detto che il bel film di fantascienza del 1985 "Cocoon" avrebbe delineato i contorni di un futuro in cui anche gli anziani potranno avere una loro dimensione
hi-tech? Il futuro consentirà agli anziani di invecchiare dolcemente come .... rivivere una seconda giovinezza? Voglio condividere con i tanti lettori di Tecnopolis-hi la serenità che traspare dai gesti e dai sorrisi di questa immagine tratta dalla locandina del film .....

******

La casa a misura di anziani "Nel 2048 addio alle badanti"
Lcd, sensori e chip per non essere mai soli e avere costante controllo medico

I futurologi: gli appartamenti high tech permetteranno ai pensionati di gestirsi la vita


La previsione è di un team di futurologi britannici, in un rapporto commissionato dalla Life Trust Foundation, una fondazione creata per analizzare l'impatto di una vita media più lunga sulle società occidentali. "Il fatto che oggi viviamo più a lungo è un trionfo dell'Occidente sviluppato e dei suoi sistemi sanitari, ma è un trionfo solo se la gente può avere una qualità della vita soddisfacente in età avanzata", afferma Mike Lake, direttore della Life Trust Foundation. "Dobbiamo usare la tecnologia affinché questo sia possibile". E il primo fondamento di questa filosofia è una casa del futuro in cui i pensionati possano vivere soli, o comunque, se in coppia, senza bisogno di una costosa assistenza a domicilio.

continua >>> l'articolo di Enrico Franceschini pubblicato su Repubblica

cheyenne

mercoledì 23 aprile 2008

Microsoft® sfida MSNLOCK

Microsoft® sta cercando di bloccare un programma progettato per limitare l'utilizzo della chat ai bambini ed ai ragazzi. Il software in questione si chiama MSNLOCK che esplicitamente descrive il suo utilizzo, almeno questo è quanto sostiene Carola Eppink, ideatrice del progetto assieme ad un gruppo composto da sviluppatori ed imprenditori. Carola definisce quello della chat come un grande problema sociale. Dopo la registrazione del marchio e del nome del dominio, la Microsoft® Corporation ha chiesto alla Unicaresoft BV, software house cui fa capo MSNLOCK, attraverso i suoi avvocati, che il nome fosse ritirato ed il nome del dominio cancellato. Carola ha chiesto l'assistenza legale affermando che l'uso della denominazione MSNLOCK non è illegale perchè si limita a chiarire l'intenzione del prodotto anche perchè con il termine MSN si identifica comunemente un qualunque programma di messaggistica istantanea. Di fronte alla minaccia di Microsoft la Unicaresoft ha rinunciato al nome del software. Unicaresoft ha commercializzato i suoi prodotti con il marchio Benzoy (R), che è ora disponibile nei negozi, dice la società. Gerard Ghazarian, a nome del Unicaresoft, dice: "Benzoy (R), soddisfa le esigenze di un gran numero di genitori che vogliono impedire ai loro figli di trascorrere una quantità eccessiva di tempo su Internet o in chat. I genitori non vogliono vietare l'uso di MSN né spiare i loro figli.

Fonte:
Resize

AVG Anti-Virus Free 8,0 sarà rilasciato domani giovedì 24 Aprile

Continua l'impegno di Grisoft AVG Technologies nel fornire gratuitamente una protezione di base per tutti gli utenti di PC. AVG Technologies, fornitore leader di software per la sicurezza Internet, annuncia per domani il rilascio di AVG Anti-Virus Free 8.0, la versione più recente del popolare e gratuito software per la sicurezza, che ora incorpora la protezione contro lo spyware attraverso un nuovo motore di ricerca anti-virus ed anti-spyware. Il prodotto sarà disponibile solo per la lingua inglese per il download da http://free.avg.com

Prossimamente .... le versioni in italiano, francese e spagnolo.... sempre free :-)
Tuttavia, è importante ricordare agli utenti che non è stato ancora inventato un blocco totale delle minacce esistenti nel web da parte di un solo software ... magari !!!

Solo un'azione combinata tra firewall e vari anti-rootkit, anti-keylogger, etc., etc. , può garantire una efficace protezione anche contro lo spam, gli attacchi di phishing, ed il download di file pericolosi che può venire attraverso la messaggistica istantanea e allegati da fonti apparentemente amichevoli.

AVG Free 8,0 Free è per uso personale ed è compatibile con Windows 2000, XP o Vista.
Gli utenti possono scegliere la Suite commerciale e completa di AVG Internet Security oppure AVG Anti-Virus plus Firewall. Ulteriori informazioni anche per la versione commerciale dei prodotti AVG si possono trovare sul sito web della società a
www.avg.com.

cheyenne

Come sei bella Roma, quando è sera ...

Secondo un reportage pubblicato dall'autorevole quotidiano americano New York Times, «Roma di notte non si oscura, ma piuttosto si illumina in un chiaroscuro degno di Caravaggio» e d'estate «è come un teatro che tutti dovrebbero godere». Il corrispondente del New York Times dall'Italia, Ian Fisher, che torna negli Stati Uniti per diventare il vice-capo degli esteri del quotidiano, ha salutato Roma con la descrizione di una romantica passeggiata nella Roma by night, ospitata dalla sezione turismo del giornale. «La storia non è l'unica ragione per passeggiare di notte. Come sanno bene i residenti, Roma, che è cresciuta non su scala trionfale, ma su una molto umana, è semplicemente un posto delizioso per andare a spasso. Una città in cui oggi cenare è del tutto sicuro, grazie al basso tasso di crimine nelle strade». Una vera lettera d'amore alla città, ogni espressione è
un'attestazione di stima nei confronti di un popolo, di una città, di un'amministrazione che ha saputo renderla metropoli internazionale. Fisher ne esalta le bellezze, i tesori, ed è proprio sulle ore notturne che appunta la sua attenzione. La notte come momento più appropriato per visitare la città. Lasciarsi sorprendere dai luoghi che parlano di storia, lasciarsi trascinare dal flusso della gente che passeggia per le vie del centro, osservare gli adolescenti «che fanno di tutto per apparire cool» davanti ai bar, o nelle piazze punto di incontro. Fisher cita i luoghi tradizionali che affascinano lo straniero, da piazza di Spagna a piazza del Popolo, dal Portico d'Ottavia a piazza San Pietro, dal Campidoglio a Colle Oppio. E anche lì consiglia di passeggiare nottetempo. E viene in mente che, a pensarli da romani, sono luoghi in cui non sempre, la sensazione è quella di un posto frequentato, tranquillo, sicuro. Provate a passare per Piazza del Popolo, o per le strade del Colle Oppio, a tarda notte, ma anche per la stessa via della Conciliazione. Ian Fisher porge i complimenti anche all'Amministrazione della città, che anche nei mesi più caldi, luglio e agosto, quando molti romani «fuggono alla spiaggia», «continua a occuparsi di coloro che restano in città, romani o turisti, perché possano godersi fino a tarda sera le loro passeggiate». Fischer cita il fitto programma di «spettacoli teatrali all'aperto, cinema, concerti e ristoranti». Ma in qualsiasi stagione, si legge sul New York Times, «c'è tantissimo da fare».
********

Infatti, i primi a considerare sicura la città sono proprio i visitatori italiani e stranieri. Come spiegare altrimenti il fatto che ogni giorno Roma accoglie almeno 70 mila di loro? .... ERGO ..."come sei bella Roma, quando è sera" cantava Antonello Venditti in «Roma Capoccia»

ehm .... piccolo flash ricevuto direttamente da ragazzi che hanno partecipato ieri alla celebrazione dell'Earth Day al Campidoglio ;-)

cheyenne

LetMe Type Scrivere in velocità

La velocità di digitazione è un problema che assilla molto spesso chi, per lavoro, è costretto a trascorrere la maggior parte delle ore davanti alla tastiera del computer e lo è anche per chi, con la stessa, non ha molta dimestichezza per cui, la stesura del testo, ad esempio, di una email, diventa faticosa.LetMe Type è un software OpenSource che permette il completamento automatico delle parole, velocizzando la stesura di un qualunque testo, anche con terminologia tecnica. Adatto anche per persone diversamente abili, LetMe Type è personalizzabile ed è possibile impostare frequenza e numero massimo di suggerimenti.
Il software è disponibile (purtroppo) in lingua inglese, è di facile installazione ed occupa pochissimo spazio. Sistemi operativi supportati: Windows® 2000, Windows® XP e Windows® Vista.

Link al sito ufficiale: http://www.clasohm.com/lmt/en/
Resize

martedì 22 aprile 2008

Rilasciato Windows XP Service Pack 3 (SP3)

E' già cominciata la distribuzione di Windows XP Service Pack 3 a costruttori e clienti aziendali più importanti successivamente, entro fine aprile, sarà scaricabile con la funzione di Aggiornamento Automatico.
****
Faq su:
cheyenne

Hackerare un Software: roba da principianti

di Davide Mancini *

Martedì scorso i cervelloni dell’ateneo hanno presentato un’allarmante dimostrazione su come siano in grado di manipolare un microprocessore e permettere di aprire un varco all’interno di un computer, consentendo di operare dall’esterno in maniera indisturbata e praticamente invisibile ad ogni forma di controllo con la tecnologia ad oggi disponibile. Il responsabile del progetto ha spiegato come per la perfetta riuscita del test sia stato sufficiente riprogrammare una parte dei circuiti – poco più dello 0,1% - presenti su un processore; nel caso, un LEON sul quale “girava” un sistema operativo Linux. Dettaglio preoccupante è che tale chip, basato su tecnologia SPARC - Scalable Processor Architecture – , sebbene non abbia un diffuso impiego, è simile a quelli usati in alcune apparecchiature che allestiscono la Stazione Spaziale Internazionale.
continua >>> l'articolo pubblicato su Data Manager
* Davide Mancini. Ispettore della Guardia di Finanza, è il responsabile dell’Unità Computer Forensic del GAT Nucleo Speciale Frodi Telematiche. Ha prestato servizio al Nucleo Centrale di Polizia Tributaria e al Nucleo Speciale Investigativo e nel corso della carriera – per i brillanti risultati conseguiti - ha meritato 2 encomi solenni, 3 encomi semplici e 4 elogi. Laureato in Economia all’Università degli Studi di Bologna, ha frequentato
numerosi corsi di specializzazione – tra l’altro - all’Università “Gabriele d’Annunzio” di Chieti/Pescara, alla LUISS Management, alla Scuola Reiss Romoli TILS, presso lo United States Secret Service. Maturata una significativa esperienza come Consulente Tecnico d’Ufficio alla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Milano, ha svolto attività di docenza nel Master in Peacekeeping & Security Studies dell’Università di Roma Tre. Nella sua attività pubblicistica vanta collaborazioni con Italia Oggi e Milano Finanza. Docente di “Metodologie investigative digitali e computer forensic” al Master in Gestione della Sicurezza tenuto dall’Istituto Universitario di Studi Superiori di Pavia, attualmente scrive anche su Nòva 24 – Il Sole 24 ORE.
*********
GLOSSARIO:

Cracker: definito come colui che danneggia irremidiabilmente il file (da "to crack": danneggiare, distruggere) a differenza dell'hacker che - nella maggior parte dei casi - si limita a dimostrare la sua superiorità a livello di conoscienza nell'uso del pc.

Hacker: L'Hacker è una persona, con una conoscenza superiore dell'uso del PC, amante del web, e di tutte le novità riguardante l'informatica, tenta di inventare e scoprire sempre cose nuove. Inoltre c'è da dire che un vero Hacker non reca mai danno a terzi. Siccome, però, in origine il termine era tutt'altro che dispregiativo, un hacker era un bravo programmatore senza intenti maliziosi, anche adesso questo termine viene usato per indicare una persona molto esperta e capace: Un Kernel Hacker, ad esempio, è un esperto programmatore del Kernel (il nucleo del S.O.). (vedi anche Cracker). H. Crackdown: la prima operazione di polizia, avvenuta nel 1990 negli USA, contro gli hacker informatici.

Lamer: Il termine trova la sua traduzione dall'inglese con la parola zoppo. Questa definizione viene usata per indicare una persona che parla di argomenti informatici (ma non solo) senza conoscerne realmente il significato, colui che si serve di programmi altrui per fare danni ad un sistema, oppure per indicare coloro che diffondono in Internet software piratato, oppure molto vecchio o infetto da virus e trojan, oppure, ancora, per indicare un utente delle chat line che utilizza spesso le lettere maiuscole, che insulta gli altri, o che utilizza troppe abbreviazioni.
cheyenne

22 Aprile "Earth Day", yes I care ....

Google oggi ci regala un bel logo ispirato all'ambiente. E' sufficiente cliccarci su per scoprire le migliaia di iniziative in tutto il mondo all'insegna della conservazione dell'ambiente in cui viviamo e la sostenibilità delle politiche di sviluppo in occasione dell'Earth Day.
Il Canale di SKY National Geographic Channel aderisce a questa campagna di sensibilizzazione e lancia
www.howgreenareyou.it, un sito per saperne di più sui rischi che corre il mondo e per migliorare la propria coscienza ambientalista.

Roma diventa la capitale della musica a favore dell'ambiente e Nat Geo Music - il canale musicale di National Geographic - celebra l'iniziativa organizzando un grande evento gratuito alle ore 20.00, in Piazza del Campidoglio, il "Nat Geo music live: musica per l'ambiente".
Nat Geo Music e' un vero e proprio concerto eco-sostenibile: con il progetto Impatto Zero e' stato possibile ridurre le emissioni di anidride carbonica generate dall'evento e compensare la CO2 residua con la creazione di nuove foreste in Costa Rica. Ben 30.500 kg di anidride carbonica, generati dall'organizzazione del concerto, saranno compensati attraverso la creazione di 19.700 mq di foreste.
Gli artisti si esibiranno con l'obiettivo non solo di divertire il pubblico romano, ma anche di sensibilizzarlo e di sollecitarne un cambiamento nei comportamenti individuali. Tra i principali protagonisti: Vinicio Capossela, Jovanotti, Sud Sound System e Cesaria Evora.

Con SKY la campagna di sensibilizzazione continua tutta la settimana. Tecnopolis-hi ha già sottilineato in precedenza altre belle iniziative di SKY.

National Geographic Channel di SKY: palinsesto dal 20 al 26 aprile

Domenica 20 aprile. 6.00 Ai confini della scienza Documentario "Il Grande Freddo" 7.00 Inside Documentario "Re si diventa" 8.00 Tabu' II Documentario "Larve, sanguisughe e altre terapie" 9.00 Interpol: detective senza confini Documentario "Un caso molto complicato" 10.00 Inside Documentario "La portaerei Eisenhower" 11.00 Megastrutture ecologiche Documentario "Grattacieli del futuro" 12.00 Megastrutture Documentario "Il ponte sul Golfo di Corinto" 12.55 Hai mai provato a... Documentario "Ep. 7" 13.25 Hai mai provato a... Documentario "Ep. 8" 13.50 Quel genio del mio cervello Documentario "Nato genio" 14.45 Inside Documentario "Re si diventa" 15.40 Tabu' II Documentario "Larve, sanguisughe e altre terapie" 16.35 Interpol: detective senza confini Documentario "Un caso molto complicato" 17.30 Inside Documentario "La portaerei Eisenhower" 18.25 Megastrutture ecologiche Documentario "Grattacieli del futuro" 19.20 Megastrutture Documentario "Il ponte sul Golfo di Corinto" 20.15 Hai mai provato a... Documentario "Ep. 7" 20.45 Hai mai provato a... Documentario "Ep. 8" 21.10 Quel genio del mio cervello Documentario "Nato genio" 22.05 No Borders Documentario "Wetback: clandestino" 23.55 Interpol: detective senza confini Documentario "Un caso molto complicato" 0.50 Inside Documentario "La portaerei Eisenhower" 1.45 Megastrutture ecologiche Documentario "Grattacieli del futuro" 2.40 Megastrutture Documentario "Il ponte sul Golfo di Corinto" 3.35 Mayday: scena del disastro Documentario "Egypt Air 990" 4.35 Campo base Documentario "La porta del tempo" 5.05 Mayday: scena del disastro Documentario "Egypt Air 990".

Lunedì 21 aprile. 6.00 Ai confini della scienza Documentario "I misteri della Luna"7.00 Ai confini della scienza Documentario "La nascita dell'Universo"8.00 Interpol: detective senza confini Documentario "Un caso molto complicato"9.00 Inside Documentario "La portaerei Eisenhower"10.00 Situazioni al limite Documentario "Dirottamento in Uganda"11.00 Dietro le sbarre Documentario "Il gangster e la recluta"12.00 Megacitta' Documentario "Hong Kong"12.55 Non lo sapevo! Documentario "Ep. 5"13.25 Stranascienza: Scienziati pazzi Documentario "Ep. 15"13.50 Ai confini della scienza Documentario "La nascita dell'Universo"14.45 Interpol: detective senza confini Documentario "Un caso molto complicato"15.40 Inside Documentario "La portaerei Eisenhower"16.35 Situazioni al limite Documentario "Dirottamento in Uganda"17.30 Dietro le sbarre Documentario "Il gangster e la recluta"18.25 Megacitta' Documentario "Hong Kong"19.20 Non lo sapevo! Documentario "Ep. 5"19.50 Stranascienza: Scienziati pazzi Documentario "Ep. 15"20.15 Ai confini della scienza Documentario "Gli abissi"21.10 Megastrutture ecologiche Documentario "Energia geotermica"22.05 Megastrutture Documentario "I piu' grandi ponti della Cina"23.00 Hai mai provato a... Documentario "Ep. 7"23.30 Hai mai provato a... Documentario "Ep. 8"23.55 Quel genio del mio cervello Documentario "Nato genio"0.50 Megacitta' Documentario "Hong Kong"1.45 Non lo sapevo! Documentario "Ep. 5"2.15 Stranascienza: Scienziati pazzi Documentario "Ep. 15"2.40 Ai confini della scienza Documentario "Gli abissi"3.35 Mayday: scena del disastro Documentario "Un bambino ai comandi"4.35 Campo base Documentario "Il mistero del lupo"5.05 Mayday: scena del disastro Documentario "Un bambino ai comandi".

Martedì 22 aprile. 6.00 Earth Day: la giornata della Terra Documentario "Megastrutture - Trita-acciaio" 6.55 Earth Day: la giornata della Terra Documentario "Megastrutture ecologiche - Grattacieli ad energia eolica" 7.50 Earth Day: la giornata della Terra Documentario "Megastrutture ecologiche - Grattacieli del futuro" 8.45 Earth Day: la giornata della Terra Documentario "Sei gradi...- Possono cambiare il mondo" 10.45 Earth Day: la giornata della Terra Documentario "Megastrutture - Montagne di rifiuti" 11.30 Earth Day: la giornata della Terra Documentario "Megastrutture - Trita-acciaio" 12.25 Earth Day: la giornata della Terra Documentario "Non lo sapevo! Focus ambiente" 13.25 Earth Day: la giornata della Terra Documentario "Megastrutture ecologiche - Grattacieli ad energia eolica" 14.25 Earth Day: la giornata della Terra Documentario "Megastrutture ecologiche - Grattacieli del futuro" 15.25 Earth Day: la giornata della Terra Documentario "Sei gradi... - Possono cambiare il mondo" 17.20 Earth Day: la giornata della Terra Documentario "Megastrutture - Trita-acciaio" 18.20 Earth Day: la giornata della Terra Documentario "Megastrutture - Montagne di rifiuti" 19.20 Earth Day: la giornata della Terra Documentario "Non lo sapevo! Focus ambiente" 20.15 Earth Day: la giornata della Terra Documentario "Earth Report" 21.10 Earth Day: la giornata della Terra Documentario "I meccanici del pianeta - Energia solare a Venezia" 22.05 Earth Day: la giornata della Terra Documentario "Lo sviluppo insostenibile" 23.00 Earth Day: la giornata della Terra Documentario "Sei gradi... - Possono cambiare il mondo" 0.50 Earth Day: la giornata della Terra Documentario "Earth Report" 1.45 Earth Day: la giornata della Terra Documentario "Non lo sapevo Focus ambiente" 2.40 Earth Day: la giornata della Terra Documentario "Non lo sapevo Focus ambiente" 3.35 Earth Day: la giornata della Terra Documentario "I meccanici del pianeta - Energia solare a Venezia" 4.30 Earth Day: la giornata della Terra Documentario "Lo sviluppo insostenibile" 5.05 Earth Day: la giornata della Terra Documentario "Campo base - Paladini della Natura".

Mercoledì 23 aprile. 6.00 Ai confini della scienza Documentario "Frane" 7.00 Ai confini della scienza Documentario "Gli abissi" 8.00 I meccanici del pianeta Documentario "Energia solare a Venezia" 9.00 Lo sviluppo insostenibile Documentario 10.00 Sei gradi... - Possono cambiare il mondo Documentario 12.00 Megacittà Documentario "Londra" 12.55 Non lo sapevo! Documentario "Ep. 6" 13.25 Stranascienza: Scienziati pazzi Documentario "Ep. 16" 13.50 Ai confini della scienza Documentario "Gli abissi" 14.45 I meccanici del pianeta Documentario "Energia solare a Venezia" 15.40 Lo sviluppo insostenibile Documentario 16.35 Sei gradi... - Possono cambiare il mondo Documentario 18.25 Megacittà Documentario "Londra" 19.20 Non lo sapevo! Documentario "Ep. 6" 19.50 Stranascienza: Scienziati pazzi Documentario "Ep. 16" 20.15 Ai confini della scienza Documentario "La tecnologia dei Romani" 21.10 National Geograghic presenta Documentario "Inside - Il Signore degli Anelli" 22.05 National Geograghic presenta Documentario "Tabu' II - Un corpo perfetto" 23.00 Interpol: detective senza confini Documentario "Un caso molto complicato" 23.55 Inside Documentario "La portaerei Eisenhower" 0.50 Megacittà Documentario "Londra" 1.45 Non lo sapevo! Documentario "Ep. 6" 2.15 Stranascienza: Scienziati pazzi Documentario "Ep. 16" 2.40 Ai confini della scienza Documentario "La tecnologia dei Romani" 3.35 Mayday: scena del disastro Documentario "Un dirottamento in Africa" 4.35 Campo base Documentario "Valanga!" 5.05 Mayday: scena del disastro Documentario "Un dirottamento in Africa".Giovedì 24 aprile. 6.00 Ai confini della scienza Documentario "Incontri ravvicinati" 7.00 Ai confini della scienza Documentario "La tecnologia dei Romani" 8.00 Inside Documentario "Il Signore degli Anelli" 9.00 Tabu' II Documentario "Un corpo perfetto" 10.00 Interpol: detective senza confini Documentario "Un caso molto complicato" 11.00 Inside Documentario "La portaerei Eisenhower" 12.00 Megacittà Documentario "Parigi" 12.55 Non lo sapevo! Documentario "Ep. 7" 13.25 Stranascienza: Scienziati pazzi Documentario "Ep. 17" 13.50 Ai confini della scienza Documentario "La tecnologia dei Romani" 14.45 Inside Documentario "Il Signore degli Anelli" 15.40 Tabu' II Documentario "Un corpo perfetto" 16.35 Interpol: detective senza confini Documentario "Un caso molto complicato" 17.30 Inside Documentario "La portaerei Eisenhower" 18.25 Megacitta' Documentario "Parigi" 19.20 Non lo sapevo! Documentario "Ep. 7" 19.50 Stranascienza: Scienziati pazzi Documentario "Ep. 17" 20.15 Ai confini della scienza Documentario "Forza esplosiva" 21.10
Situazioni al limite Documentario "Miracolo in miniera" 22.05 Dietro le sbarre Documentario "L'universita' del crimine" 23.00 Inside Documentario "Re si diventa" 23.55 Tabu' II Documentario "Larve, sanguisughe e altre terapie" 0.50 Megacitta' Documentario "Parigi" 1.45 Non lo sapevo! Documentario "Ep. 7" 2.15 Stranascienza: Scienziati pazzi Documentario "Ep. 17" 2.40 Ai confini della scienza Documentario "Forza esplosiva" 3.35 Indagini ad alta quota Documentario "Vivi per miracolo" 4.35 Campo base Documentario "Animali in posa" 5.05 Indagini ad alta quota Documentario "Vivi per miracolo".

Venerdì 25 aprile. 6.00 Ai confini della scienza Documentario "Allarme Vulcano" 7.00 Ai confini della scienza Documentario "Forza esplosiva" 8.00 Situazioni al limite Documentario "Miracolo in miniera" 9.00 Dietro le sbarre Documentario "L'universita' del crimine" 10.00 Inside Documentario "Re si diventa" 11.00 Tabu' II Documentario "Larve, sanguisughe e altre terapie" 12.00 Megacitta' Documentario "New York" 12.55 Non lo sapevo! Documentario "Ep. 8" 13.25 Stranascienza: Scienziati pazzi Documentario "Ep. 18" 13.50 Ai confini della scienza Documentario "Forza esplosiva" 14.45 Situazioni al limite Documentario "Miracolo in miniera" 15.40 Dietro le sbarre Documentario "L'universita' del crimine" 16.35 Inside Documentario "Re si diventa" 17.30 Tabu' II Documentario "Larve, sanguisughe e altre terapie" 18.25 Megacitta' Documentario "New York" 19.20 Non lo sapevo! Documentario "Ep. 8" 19.50 Stranascienza: Scienziati pazzi Documentario "Ep. 18" 20.15 Ai confini della scienza Documentario "I fulmini" 21.10 Interpol: detective senza confini Documentario "La pista del Sol Levante" 22.05 Inside Documentario "Emergenza trapianti" 23.00 Situazioni al limite Documentario "La strage del Teatro di Mosca" 23.55 Dietro le sbarre Documentario "Campo di prigionia" 0.50 Megacitta' Documentario "New York" 1.45 Non lo sapevo! Documentario "Ep. 8" 2.15 Stranascienza: Scienziati pazzi Documentario "Ep. 18" 2.40 Ai confini della scienza Documentario "I fulmini" 3.35 Indagini ad alta quota Documentario "In caduta libera" 4.35 Campo base Documentario "Cosi' e', se vi gusta" 5.05 Indagini ad alta quota Documentario "In caduta libera".

Sabato 26 aprile. 6.00 Ai confini della scienza Documentario "Pericolo Tsunami" 7.00 Interpol: detective senza confini Documentario "Un caso molto complicato" 8.00 Inside Documentario "La portaerei Eisenhower" 9.00 Megastrutture ecologiche Documentario "Grattacieli del futuro" 10.00 Megastrutture Documentario "Il ponte sul Golfo di Corinto" 11.00 Hai mai provato a... Documentario "Ep. 7" 11.30 Hai mai provato a... Documentario "Ep. 8" 12.00 Quel genio del mio cervello Documentario "Nato genio" 12.55 Situazioni al limite Documentario "La strage del Teatro di Mosca" 13.50 Dietro le sbarre Documentario "Campo di prigionia" 14.45 Interpol: detective senza confini Documentario "La pista del Sol Levante" 15.40 Inside Documentario "Emergenza trapianti" 16.35 Fidel Castro Documentario 18.25 Inside Documentario "Re si diventa" 19.20 Tabu' II Documentario "Larve, sanguisughe e altre terapie" 20.15 Megastrutture Documentario "I piu' grandi ponti della Cina" 21.10 Megastrutture ecologiche Documentario "Energia geotermica" 22.05 Situazioni al limite Documentario "Miracolo in miniera" 23.00 Dietro le sbarre Documentario "L'universita' del crimine" 23.55 I meccanici del pianeta Documentario "Energia solare a Venezia" 0.50 Lo sviluppo insostenibile Documentario 1.45 Inside Documentario "Il Signore degli Anelli" 2.40 Tabu' II Documentario "Un corpo perfetto" 3.35 Indagini ad alta quota Documentario "Incendio a bordo" 4.35 Campo base Documentario "Professione ape" 5.05 Indagini ad alta quota Documentario "Incendio a bordo".

************

Cinema 3 di SKY: il palinsesto dal 20 al 26 aprile

Domenica 20 aprile. 6.05 Dreamer - La strada per la vittoria Film Biografico, Drammatico, Usa 2005 Con Kurt Russell, Dakota Fanning, Kris Kristofferson Regia di John Gatins 7.55 Jumanji Film Fantasy, Usa 1995 Con Robin Williams, Kirsten Dunst, Jonathan Hyde Regia di Joe Johnston 9.35 Extra Rubrica di cinema 9.45 Hot Movie - Un film col lubrificante Film Commedia, Usa 2006 Con Alyson Hannigan, Adam Campbell, Carmen Electra Regia di Aaron Seltzer 11.15 Il giorno + bello Film Commedia, Italia 2006 Con Fabio Troiano, Violante Placido, Luce Caponegro Regia di Massimo Cappelli 12.50 Scappo dalla citta'. La vita, l'amore e le vacche Film Commedia, Usa 1991 Con Billy Crystal, Daniel Stern, Bruno Kirby Regia di Ron Underwood 14.45 Il tempo delle mele forever Speciale Cinema 15.05 The Ringer - L'imbucato Film Commedia, Usa 2005 Con Johnny Knoxville, Brian Cox, Katherine Heigl Regia di Barry W. Blaustein 16.45 Ole' Film Commedia, Italia 2006 Con Massimo Boldi, Vincenzo Salemme, Enzo Salvi Regia di Carlo Vanzina 19.35 Un'ottima annata Film Commedia, Usa 2006 Con Russell Crowe, Albert Finney, Marion Cotillard Regia di Ridley Scott 20.35 Sky Cine News Rubrica di cinema Conducono Tamara Dona', Francesco Castelnuovo "Ep. 7" 21.00 Jumanji Film Fantasy, Usa 1995 Con Robin Williams, Kirsten Dunst, Jonathan Hyde Regia di Joe Johnston 22.50 Hot Movie - Un film col lubrificante Film Commedia, Usa 2006 Con Alyson Hannigan, Adam Campbell, Carmen Electra Regia di Aaron Seltzer 0.20 The Ringer - L'imbucato Film Commedia, Usa 2005 Con Johnny Knoxville, Brian Cox, Katherine Heigl Regia di Barry W. Blaustein 1.55 Un medico, un uomo Film Drammatico, Usa 1991 Con William Hurt, Elizabeth Perkins, Christine Lahti Regia di Randa Haines 4.00 Dreamer - La strada per la vittoria Film Biografico , Drammatico, Usa 2005 Con Kurt Russell, Dakota Fanning, Kris Kristofferson Regia di John Gatins 5.50 Il tempo delle mele forever Speciale Cinema.

Lunedì 21 aprile. 6.10 C'era una volta una principessa Film Tv Commedia, Usa 2005 Con Carol Burnett, Tracey Ullman, Brittany Gray Regia di Katlheen Marshall 7.40 L'era glaciale 2 - Il disgelo Film Animazione, Usa 2006 Regia di Carlos Saldanha 9.15 Vite sospese Film Spionaggio , Thriller, Usa 1992 Con Michael Douglas, Melanie Griffith, Liam Neeson Regia di David Seltzer 11.30 Destini incrociati Film Drammatico, Usa 1999 Con Harrison Ford, Kristin Scott-Thomas, Peter Coyote Regia di Sydney Pollack 13.45 Una poltrona per due Rubrica di cinema "Ep. 73" 14.00 Un'ottima annata Film Commedia, Usa 2006 Con Russell Crowe, Albert Finney, Marion Cotillard Regia di Ridley Scott 16.00 L'era glaciale 2 - Il disgelo Film Animazione, Usa 2006 Regia di Carlos Saldanha 17.35 Sky Cine News Rubrica di cinema Conducono Tamara Dona', Francesco Castelnuovo "Ep. 7" 17.55 Effetti collaterali "1a parte" Film Tv Drammatico, Germania 2007 Con Benjamin Sadler, Katharina Wackernagel, Hans Werner Meyer Regia di Adolf Winkelmann 19.30 C'era una volta una principessa Film Tv Commedia, Usa 2005 Con Carol Burnett, Tracey Ullman, Brittany Gray Regia di Katlheen Marshall 21.00 Destini incrociati Film Drammatico, Usa 1999 Con Harrison Ford, Kristin Scott-Thomas, Peter Coyote Regia di Sydney Pollack 23.15 Vite sospese Film Spionaggio , Thriller, Usa 1992 Con Michael Douglas, Melanie Griffith, Liam Neeson Regia di David Seltzer 1.30 Duetto a tre Film Commedia, Usa 2002 Con Ben Affleck, Matt Damon, Denise Richards Regia di Jordan Brady 3.00 Earth Day: Conversazione con Jovanotti Speciale Intervista 3.20 Un anno senza Babbo Natale Film Fantastico, Usa 2006 Con John Goodman, Chris Kattan, Mitchel Baker Regia di Ron Underwood 4.50 Una poltrona per due Rubrica di cinema "Ep. 73" 5.05 Hardball Film Drammatico, Usa 2001 Con Keanu Reeves, Diane Lane, Mike McGlone Regia di Brian Robbins.

Martedì 22 aprile. 6.55 Il tempo delle mele forever Speciale Cinema 7.15 Duetto a tre Film Commedia, Usa 2002 Con Ben Affleck, Matt Damon, Denise Richards Regia di Jordan Brady 8.45 Per una sola estate Film Commedia, Usa 2000 Con Leelee Sobiesky, Chris Klein, Josh Hartnett Regia di Mark Piznarski 10.25 Effetti collaterali "1a parte" Film Tv Drammatico, Germania 2007 Con Benjamin Sadler, Katharina Wackernagel, Hans Werner Meyer Regia di Adolf Winkelmann 12.00 Il tempo delle mele forever Speciale Cinema 12.20 Io, me Irene Film Comico, Usa 2000 Con Jim Carrey, Rene'e Zellweger, Chris Cooper Regia di Peter Farrelly, Bobby Farrelly 14.15 Arrenditi Dorothy Film Tv Drammatico, Usa 2006 Con Diane Keaton, Tom Everett Scott, Alexa Davalos Regia di Charles McDougall 15.45 Per una sola estate Film Commedia, Usa 2000 Con Leelee Sobiesky, Chris Klein, Josh Hartnett Regia di Mark Piznarski 17.20 Hollywood Flash Rubrica di cinema 17.30 Effetti collaterali "2a parte" Film Tv Drammatico, Germania 2007 Con Benjamin Sadler, Katharina Wackernagel, Hans Werner Meyer Regia di Adolf Winkelmann 19.05 Commediasexi Film Commedia, Italia 2006 Con Sergio Rubini, Paolo Bonolis, Elena Santarelli Regia di Alessandro D'Alatri 20.45 Una poltrona per due Rubrica di cinema "Ep. 73" 21.00 Matrimoni e pregiudizi Film Musicale, Gran Bretagna, Usa 2004 Con Aishwarya Rai, Martin Henderson, Naveen Andrews Regia di Gurinder Chadha 22.55 Io, me Irene Film Comico, Usa 2000 Con Jim Carrey, Rene'e Zellweger, Chris Cooper Regia di Peter Farrelly, Bobby Farrelly 0.55 Arrenditi Dorothy Film Tv Drammatico, Usa 2006 Con Diane Keaton, Tom Everett Scott, Alexa Davalos Regia di Charles McDougall 2.25 Hardball Film Drammatico, Usa 2001 Con Keanu Reeves, Diane Lane, Mike McGlone Regia di Brian Robbins 4.15 Jihad "1a parte" Film Tv Drammatico , Thriller, Francia 2006 Con Marianne Denicourt, Thierry Fremont, Said Taghmaoui Regia di Felix Olivier 5.55 Jihad "2a parte" Film Tv Drammatico , Thriller, Francia 2006 Con Marianne Denicourt, Thierry Fremont, Said Taghmaoui Regia di Felix Olivier.Mercoledì 23 aprile 7.45 Cocktail Film Commedia, Usa 1988 Con Tom Cruise, Bryan Brown, Elisabeth Shue Regia di Roger Donaldson 9.30 Earth Day: Conversazione con Jovanotti Speciale Intervista 9.50 Effetti collaterali "2a parte" Film Tv Drammatico, Germania 2007 Con Benjamin Sadler, Katharina Wackernagel, Hans Werner Meyer Regia di Adolf Winkelmann 11.25 L'ultima vacanza Film Avventura , Commedia , Drammatico, Usa 2006 Con Queen Latifah, Gerard Depardieu, Timothy Hutton Regia di Wayne Wang 13.20 Il tempo delle mele forever Speciale Cinema 13.40 Matrimoni e pregiudizi Film Musicale, Gran Bretagna, Usa 2004 Con Aishwarya Rai, Martin Henderson, Naveen Andrews Regia di Gurinder Chadha 15.25 Hollywood Flash Rubrica di cinema 15.35 Commediasexi Film Commedia, Italia 2006 Con Sergio Rubini, Paolo Bonolis, Elena Santarelli Regia di Alessandro D'Alatri 17.15 Cocktail Film Commedia, Usa 1988 Con Tom Cruise, Bryan Brown, Elisabeth Shue Regia di Roger Donaldson 19.00 Baciami piccina Film Commedia, Italia 2005 Con Vincenzo Salemme, Neri Marcore', Elena Russo Regia di Roberto Cimpanelli 20.40 Il tempo delle mele forever Speciale Cinema 21.00 Le regole della casa del sidro Film Drammatico, Usa 1999 Con Tobey Maguire, Charlize Theron, Michael Caine Regia di Lasse Hallstrom 23.15 L'ultima vacanza Film Avventura , Commedia , Drammatico, Usa 2006 Con Queen Latifah, Ge'rard Depardieu, Timothy Hutton Regia di Wayne Wang 1.10 Baciami piccina Film Commedia, Italia 2005 Con Vincenzo Salemme, Neri Marcore', Elena Russo Regia di Roberto Cimpanelli 2.50 Quo Vadis, Baby? - Dietro le quinte Speciale Cinema 3.10 Ricominciare a vivere Film Drammatico, Usa 1998 Con Sandra Bullock, Harry Connick Jr., Gena Rowlands Regia di Forest Whitaker 5.05 Il tempo delle mele forever Speciale Cinema 5.25 Whipped - Ragazzi al guinzaglio Film Commedia, Usa 2000 Con Amanda Peet, Brian Van Holt, Zorie Barber Regia di Peter M. Cohen.

Mercoledì 23 aprile 7.45 Cocktail Film Commedia, Usa 1988 Con Tom Cruise, Bryan Brown, Elisabeth Shue Regia di Roger Donaldson 9.30 Earth Day: Conversazione con Jovanotti Speciale Intervista 9.50 Effetti collaterali "2a parte" Film Tv Drammatico, Germania 2007 Con Benjamin Sadler, Katharina Wackernagel, Hans Werner Meyer Regia di Adolf Winkelmann 11.25 L'ultima vacanza Film Avventura , Commedia , Drammatico, Usa 2006 Con Queen Latifah, Gerard Depardieu, Timothy Hutton Regia di Wayne Wang 13.20 Il tempo delle mele forever Speciale Cinema 13.40 Matrimoni e pregiudizi Film Musicale, Gran Bretagna, Usa 2004 Con Aishwarya Rai, Martin Henderson, Naveen Andrews Regia di Gurinder Chadha 15.25 Hollywood Flash Rubrica di cinema 15.35 Commedia sexi Film Commedia, Italia 2006 Con Sergio Rubini, Paolo Bonolis, Elena Santarelli Regia di Alessandro D'Alatri 17.15 Cocktail Film Commedia, Usa 1988 Con Tom Cruise, Bryan Brown, Elisabeth Shue Regia di Roger Donaldson 19.00 Baciami piccina Film Commedia, Italia 2005 Con Vincenzo Salemme, Neri Marcorè, Elena Russo Regia di Roberto Cimpanelli 20.40 Il tempo delle mele forever Speciale Cinema 21.00 Le regole della casa del sidro Film Drammatico, Usa 1999 Con Tobey Maguire, Charlize Theron, Michael Caine Regia di Lasse Hallstrom 23.15 L'ultima vacanza Film Avventura , Commedia , Drammatico, Usa 2006 Con Queen Latifah, Gerard Depardieu, Timothy Hutton Regia di Wayne Wang 1.10 Baciami piccina Film Commedia, Italia 2005 Con Vincenzo Salemme, Neri Marcorè, Elena Russo Regia di Roberto Cimpanelli 2.50 Quo Vadis, Baby? - Dietro le quinte Speciale Cinema 3.10 Ricominciare a vivere Film Drammatico, Usa 1998 Con Sandra Bullock, Harry Connick Jr., Gena Rowlands Regia di Forest Whitaker 5.05 Il tempo delle mele forever Speciale Cinema 5.25 Whipped - Ragazzi al guinzaglio Film Commedia, Usa 2000 Con Amanda Peet, Brian Van Holt, Zorie Barber Regia di Peter M. Cohen.

Giovedì 24 aprile. 6.50 Quo Vadis, Baby? - Dietro le quinte Speciale Cinema 7.10 Eragon Film Fantastico, Usa 2006 Con Edward Speleers, Jeremy Irons, John Malkovich Regia di Stefen Fangmeier 8.55 Giu' per il tubo Film Animazione, Gran Bretagna, Usa 2006 Regia di David Bowers, Sam Fell 10.25 Ricominciare a vivere Film Drammatico, Usa 1998 Con Sandra Bullock, Harry Connick Jr., Gena Rowlands Regia di Forest Whitaker 12.20 The House Next Door - Il mistero della porta accanto Film Thriller, Usa 2006 Con Lara Flynn Boyle, Colin Ferguson, Mark Paul Gosselaar Regia di Jeff Woolnough 13.50 Le regole della casa del sidro Film Drammatico, Usa 1999 Con Tobey Maguire, Charlize Theron, Michael Caine Regia di Lasse Hallstrom 15.55 Una poltrona per due Rubrica di cinema "Ep. 73" 16.10 Ole' Film Commedia, Italia 2006 Con Massimo Boldi, Vincenzo Salemme, Enzo Salvi Regia di Carlo Vanzina 17.55 Giù per il tubo Film Animazione, Gran Bretagna, Usa 2006 Regia di David Bowers, Sam Fell 19.15 Extra Rubrica di cinema 19.25 Last Exit Film Tv Azione , Drammatico, Canada 2006 Con Kathleen Robertson, Andrea Roth, Noah Bernett Regia di John Fawcett 21.00 Natale a Miami Film Commedia, Italia 2005 Con Massimo Boldi, Christian De Sica, Massimo Ghini Regia di Neri Parenti 22.45 The House Next Door - Il mistero della porta accanto Film Thriller, Usa 2006 Con Lara Flynn Boyle, Colin Ferguson, Mark Paul Gosselaar Regia di Jeff Woolnough 0.20 Eragon Film Fantastico, Usa 2006 Con Edward Speleers, Jeremy Irons, John Malkovich Regia di Stefen Fangmeier 2.05 Niente è troppo per un cowboy Film Tv Sentimentale, Canada 1998 Con Chad Willett, Sarah Chalke, Ted Atherton Regia di Kari Skogland 3.40 I marciapiedi di New York Film Commedia, Usa 2001 Con Edward Burns, Heather Graham, Rosario Dawson Regia di Edward Burns 5.30 Babar - Re degli elefanti Film Animazione, Canada, Francia, Germania 1998 Regia di Raymond Jafelice.

Venerdì 25 aprile. 6.55 The Ringer - L'imbucato Film Commedia, Usa 2005 Con Johnny Knoxville, Brian Cox, Katherine Heigl Regia di Barry W. Blaustein 8.30 L'era glaciale 2 - Il disgelo Film Animazione, Usa 2006 Regia di Carlos Saldanha 10.05 Last Exit Film Tv Azione , Drammatico, Canada 2006 Con Kathleen Robertson, Andrea Roth, Noah Bernett Regia di John Fawcett 11.45 Ole' Film Commedia, Italia 2006 Con Massimo Boldi, Vincenzo Salemme, Enzo Salvi Regia di Carlo Vanzina 13.30 L'era glaciale 2 - Il disgelo Film Animazione, Usa 2006 Regia di Carlos Saldanha 15.00 Extra Rubrica di cinema 15.10 Natale a Miami Film Commedia, Italia 2005 Con Massimo Boldi, Christian De Sica, Massimo Ghini Regia di Neri Parenti 16.50 Amore senza confini - Beyond Borders Film Drammatico, Germania, Usa 2003 Con Angelina Jolie, Clive Owen, Noah Emmerich Regia di Martin Campbell 18.55 Sky Cine News Rubrica di cinema Conducono Tamara Donà, Francesco Castelnuovo "Ep. 8" 19.15 In due per la vittoria Film Commedia , Sentimentale, Usa 2006 Con Christy Carlson Romano, Ross Thomas, Kim Kindrick Regia di Sean McNamara 21.00 Mi fido di te Film Commedia, Italia 2006 Con Alessandro Besentini, Francesco Villa, Maddalena Maggi Regia di Massimo Venier 22.55 Shriek - Hai impegni per venerdi' 17? Film Commedia, Usa 2000 Con Tiffani Amber Thiessen, Coolio, Shirley Jones Regia di John Blanchard 0.20 Extra Rubrica di cinema 0.30 Amore senza confini - Beyond Borders Film Drammatico, Germania, Usa 2003 Con Angelina Jolie, Clive Owen, Noah Emmerich Regia di Martin Campbell 2.40 The Ringer - L'imbucato Film Commedia, Usa 2005 Con Johnny Knoxville, Brian Cox, Katherine Heigl Regia di Barry W. Blaustein 4.15 Whipped - Ragazzi al guinzaglio Film Commedia, Usa 2000 Con Amanda Peet, Brian Van Holt, Zorie Barber Regia di Peter M. Cohen 5.45 Dreamer - La strada per la vittoria Film Biografico, Drammatico, Usa 2005 Con Kurt Russell, Dakota Fanning, Kris Kristofferson Regia di John Gatins.

Sabato 26 aprile. 7.35 Quo Vadis, Baby? - Dietro le quinte Speciale Cinema 7.55 Whipped - Ragazzi al guinzaglio Film Commedia, Usa 2000 Con Amanda Peet, Brian Van Holt, Zorie Barber Regia di Peter M. Cohen 9.25 Cambia la tua vita con un click Film Commedia, Usa 2006 Con Adam Sandler, Kate Beckinsale, Christopher Walken Regia di Frank Coraci 11.10 Extra Rubrica di cinema 11.20 Mi fido di te Film Commedia, Italia 2006 Con Alessandro Besentini, Francesco Villa, Maddalena Maggi Regia di Massimo Venier 13.10 Baciati dalla sfortuna Film Commedia, Usa 2006 Con Lindsay Lohan, Chris Pine, Samaire Armstrong Regia di Donald Petrie 14.55 Sky Cine News Rubrica di cinema Conducono Tamara Donà, Francesco Castelnuovo "Ep. 8" 15.15 In due per la vittoria Film Commedia , Sentimentale, Usa 2006 Con Christy Carlson Romano, Ross Thomas, Kim Kindrick Regia di Sean McNamara 16.55 Destini incrociati Film Drammatico, Usa 1999 Con Harrison Ford, Kristin Scott-Thomas, Peter Coyote Regia di Sydney Pollack 19.10 Shriek - Hai impegni per venerdi' 17? Film Commedia, Usa 2000 Con Tiffani Amber Thiessen, Coolio, Shirley Jones Regia di John Blanchard 20.40 Il tempo delle mele forever Speciale Cinema 21.00 Il tempo delle mele Film Commedia, Francia 1980 Con Sophie Marceau, Claude Brasseur, Brigitte Fossey Regia di Claude Pinoteau 22.55 Cambia la tua vita con un click Film Commedia, Usa 2006 Con Adam Sandler, Kate Beckinsale, Christopher Walken Regia di Frank Coraci 0.50 Baciati dalla sfortuna Film Commedia, Usa 2006 Con Lindsay Lohan, Chris Pine, Samaire Armstrong Regia di Donald Petrie 2.35 Destini incrociati film Drammatico, Usa 1999 Con Harrison Ford, Kristin Scott-Thomas, Peter Coyote Regia di Sydney Pollack 4.50 Tutta colpa di Sara Film Commedia, Usa 2002 Con Elizabeth Hurley, Matthew Perry, Bruce Campbell Regia di Reginald Hudlin.

cheyenne

lunedì 21 aprile 2008

The Next Web Now: tutta l'essenza del web

Milano, 23 aprile


Una conversazione aperta dedicata a Web designer, sviluppatori, professionisti della comunicazione e manager d'azienda, per guardare al Web di domani. All'evento parteciperà Steve Ballmer, Chief Executive Officer di Microsoft Corporation.
cheyenne

domenica 20 aprile 2008

L'origine delle specie per opera della selezione naturale di Charles Darwin è on line

Gli studi sulla "evoluzione della specie per opera della selezione naturale" di Charles Darwin sono uno dei pilastri della scienza e, nonostante siano ampiamente dibattuti e fonti di aspre polemiche, lasciano un segno forte ancora oggi ad oltre 100 anni dalla loro prima elaborazione come si può leggere tra le righe del prestigioso Wired Blog Network. Ora, quel lavoro di Darwin diventa patrimonio di chiunque voglia cimentarsi con le ricerche dello scienziato, semplicemente visitando il sito web dedicato http://darwin-online.org.uk/ .

I documenti sono noti agli studiosi, ma per la prima volta, sono a disposizione di tutti gratuitamente on line. Darwin rivoluzionò la concezione tradizionale dell'origine delle specie viventi: egli sosteneva che il numero degli organismi viventi che nasce è superiore a quello che può sopravvivere con le risorse disponibili. Quindi esiste tra i vari individui una lotta continua per sopravvivere. In questa lotta prevalgono i più adatti alle condizioni di vita in cui si trovano e trasmettono i loro caratteri ai discendenti.
Questa sopravvivenza del più adatto è la "selezione naturale": come l'uomo seleziona artificialmente le specie animali e vegetali più utili ai suoi bisogni, modificandone le caratteristiche, così opera la natura, scegliendo per la riproduzione degli individui che nella lotta per l'esistenza hanno dei vantaggi sopra i concorrenti. Tale rivoluzionaria teoria lo portò ad affermare che il numero e la qualità delle specie viventi erano il risultato della modificazione di antichi progenitori, vissuti millenni prima, in ere geologiche lontane. Ne conseguiva che le specie animali e vegetali sottostavano ad un movimento di cambiamento ed evoluzione. Da lì ad
affermare la discendenza dell'uomo dai primati il passo fu breve.....
Tecnopolis-hi, ha già trattato tale evento eccezionale in occasione del "
Darwin's Birthday".

cheyenne

sabato 19 aprile 2008

Virus Alerts PandaLabsBlog: Kiss me!











Attenzione: se state usando MSN Messenger e viene visualizzata la foto di questo ammiccante maialino è il caso di preoccuparvi perchè siete stati infettati dal W32/MSNworm. Gli esperti di sicurezza informatica della celeberrima Panda Security avvertono che il Cybercrime ha innalzato il suo livello di pericolosità adottando tecniche sempre più sofisticate e nascoste al fine di raggiungere il suo obiettivo di creare una attività molto redditizia per i criminali informatici a danno di incauti utenti. È diventata una tecnica ormai consueta nascondere i malware utilizzando dei rootkit, come ad esempio il famoso Stormworm family.Purtroppo, il vostro computer è infetto e con molta probabilità lo sarà anche quello dei vostri contatti. La regola per ovviare a tali infezioni è sempre la stessa: aggiornare il Sistema Operativo con le ultime patch nel caso di Windows (come descritto ampiamente nei precedenti articoli), aggiornare gli antivirus, antispyware e similari ed effettuare periodiche scansioni anche con antirootkit (la scelta è molta vasta, consiglio di consultare anche il sito di Panda Security). Un consiglio importante ..... scaricate sempre i software dai siti originali e NON cliccate "a casaccio" .... potreste essere reindirizzati verso .... altri siti web pericolosi !
cheyenne

venerdì 18 aprile 2008

Microsoft® Forefront CodeName "Stirling"

Da qualche giorno è disponibile la Beta 1 della nuova versione di Forefront (CodeName Stirling), che sarà composta dai seguenti prodotti:

. Dashboard/console centralizzata da cui configurare i componenti della suite e i parametri di sicurezza della rete aziendale per avere così in tempo reale lo stato dei problemi di sicurezza
. Forefront Client Security, per la gestione centralizzata di policy di sicurezza e funzioni di antivirus/antispyware centralizzato.
. Forefront Security for Exchange, come motore antivirus/antispam per la posta elettronica
. Forefront Security for SharePoint, come motore antivirus per Sharepoint
. Forefront Threat Management Gateway (ex-ISA Server), per la gestione delle policy di accesso e il controllo del traffico tra reti diverse.
La nuova suite integra strettamente i diversi componenti tra loro (si possono usare anche separatamente) e all'infrastruttura di base: Active Directory e NAP.
Dalla suite è possibile configurare i diversi componenti, le policy di sicurezza (firewall policy, diritti utenti, ecc..) e la configurazione per l'integrazione con NAP. Le configurazioni sono applicate via Group Policy a gruppi di utenti e/o computer.
Forefront diventa quindi lo strumento unico per gestire l'intera sicurezza della nostra infrastruttura.
Altra novità sono le policy di Dynamic Response: definizione di risposte automatiche ai problemi di sicurezza.
Questa funzione consente, ad esempio, di impedire a un client infettato da un trojan l'accesso a Internet, configurando una regola che consente a Forefront Client Security di dire a Forefront TMG di isolare i computer che risultano infetti.
A questo link potete vedere una demo di Stirling; qui potete scaricare i diversi componenti della suite in Beta 1.
cheyenne

Windows Vista® e Exchange Server® 2007: corsi di formazione

Segui un corso di formazione Microsoft® e ottieni software gratuito.


Grazie ad una nuova offerta Microsoft Learning® , partecipando a specifici corsi di formazione su Windows Vista® e su Microsoft Exchange Server 2007® presso i Certified Partner for Learning Solutions (CPLS) che aderiscono all’iniziativa , potrai ricevere una copia gratuita di Microsoft Office 2007 Enterprise Edition® e di Office Communications Server®.
Particolari dell’offerta:
Segui uno dei corsi di formazione su Windows Vista riportati nella tabella sottostante e ottieni una copia gratuita di Microsoft Office 2007 Enterprise Edition
*
L’offerta è valida dal 5 novembre 2007 al 25 aprile 2008 (fino ad esaurimento scorte)
cheyenne